https://www.linkedin.com/pulse/un-nuovo-lavoro-sport-filippo-baldi/

 

 

Filippo Baldi

Qualche mese fa la Perfetti Van Melle Italia mi ha proposto un nuovo ruolo.  Nei miei precedenti anni lavorativi sono passato dalla logistica, al commerciale per approdare poi al trade marketing, ma il mio habitat lavorativo è sempre stato a diretto contatto con la distribuzione moderna, ovvero le grandi insegne internazionali o italiane e sempre nel food.

Ora la nuova proposta era occuparmi della divisione Farmacia, un canale con logiche di vendita per me assolutamente sconosciute (niente di più lontano dalle dinamiche dei supermercati) e diverso anche per la tipologia di prodotti coinvolti, non solo di Perfetti Van Melle ma anche di partner multinazionali del “non food”.

Un “campo di gioco” nuovo: io che ho sempre giocato a calcio passavo a giocare a basket.

Ho scelto di cambiare dopo aver valutato:

la curiosità

l’esperienza

il gusto della sfida

Alla fine è stato veramente divertente e positivo come passare dal gioco del calcio al basket: cambiano le regole, la squadra è più piccola ma conta sempre la visione di gioco e la capacità di lavorare in team.